Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Informativa sui cookie

deco

Cookie:

Utilizziamo Google Analytics per monitorare l’utilizzo del sito Web tramite i cookie del servizio.

Google Analytics imposta cookie di prima parte attraverso un frammento di codice JavaScript che viene aggiunto a tutte le pagine che desideriamo monitorare.
Google Analytics imposta automaticamente quattro cookie, che sono gli unici cookie implementati, e un quinto cookie tramite la funzione di autorizzazione (relativo alla condivisione di informazioni sul traffico generato con Google).

Poiché la campagna si svolge sia a livello globale sia all’interno dell’Unione europea, abbiamo adottato l’utilizzo dei seguenti cookie:

Cookie __utma Cookie

Cookie persistente che rimane su un computer, a meno che non scada o la cache dei cookie non venga svuotata.
La sua funzione è tenere traccia dei visitatori.
Le metriche associate al cookie Google __utma includono: prima visita (visita unica), ultima visita (visita di ritorno).

Cookie __utmb e cookie __utmc

Questi cookie funzionano in combinazione per calcolare la durata della visita.
I cookie Google __utmb marcano l’ora esatta di accesso al sito, e successivamente i cookie Google __utmc registrano l’ora esatta di uscita dal sito.

Poiché __utmb conteggia le visite in entrata, è un cookie di sessione e scadrà al termine della sessione, per esempio quando l’utente esce dalla pagina.
Deve essere trascorso un intervallo di 30 minuti prima che il cookie Google __utmc scada,
poiché __utmc non è in grado di dire se una sessione sul browser o sul sito è terminata.
Pertanto, se non viene registrata la visualizzazione di una nuova pagina entro 30 minuti, il cookie scadrà.

Si tratta di un “periodo di tolleranza” standard nei sistemi web analytics.
Ominture e WebTrends, tra molti altri, seguono la stessa procedura.

Cookie __utmz

Il cookie __utmz monitora i referrer HTTP e registra il sito da cui arriva il visitatore, con il referrer classificato in base al tipo (motore di ricerca (risultati di ricerca organici o cpc), diretto, social e non classificato).
Dal referrer HTTP il cookie _utmz registra anche quale parola chiave ha generato la visita più i dati di geolocalizzazione.

Questo cookie ha una durata di sei mesi.
In termini di tracciamento, questo cookie è forse il più importante poiché ci fornisce informazioni sul traffico e ci aiuta ad acquisire informazioni di conversione, per esempio quale fonte/canale/parola chiave attribuire per una “conversione all’obiettivo” (in questo caso, il download della guida agli appuntamenti).

Cookie __utmv

Il cookie Google __utmv ha una durata “illimitata”.
Si tratta di un cookie persistente.
Viene utilizzato per la segmentazione e la sperimentazione sui dati. Il cookie __utmv funziona in combinazione con il cookie __utmz per migliorare le capacità di targeting dei cookie.